L'azienda Giove Gas prende il nome dal suo unico fondatore di nome Giove. Nato a Tarquinia nel 1930 da una famiglia di estrazione media, a soli 20 anni decide di aprire un bar nel centro storico medioevale della città Natale. A metà degli anni 50, con l'avvento delle prime cucine a gas, sposta i suoi interessi del settore degli elettrodomestici e delle prime bombole di gas. Negli anni 80 costituisce l'attuale Giove Gas società a responsabilità limitata con il maggiore interesse rivolto alle installazioni dei serbatoi per GPL in comodato gratuito e relative forniture a mezzo autocisterne nelle province di Perugia, Terni, Grosseto, Rieti, Viterbo, Roma, Latina e Frosinone. Oltre 5.000 clienti al dettaglio ed una presenza su tutto il territorio nazionale per vendite all'ingrosso ed altre aziende del settore.