Cos'è il GPL?

GPL significa Gas di Petrolio Liquefatti. Le miscele commercializzate sono ottenute da gas naturali e sono composte principalmente da propano e butano. La relativa facilità di passaggio dallo stato liquido a quello gassoso (vapore) è la sua principale caratteristica. Un litro di liquido riesce a produrre 250 litri circa di vapore. In questo modo può essere facilmente immagazzinato e trasportato. In pratica: 1 litro di GPL in fase liquida pesa circa 1/2 Kg e, in fase gassosa, ha un volume di circa 0,25 m3. Essendo completamente inodore viene odorizzato con apposite sostanze che lo rendono immediatamente avvertibile. Ricordati in questo caso di areare immediatamente i locali e di interrompere l'erogazione di energia elettrica.